Viaggio di nozze: 8 consigli per non dimenticare nulla

Siamo agli sgoccioli. È quasi tutto pronto e manca davvero poco al giorno del vostro matrimonio. L’eccitazione e l’ansia aumentano di ora in ora e vi siete quasi dimenticati di dover affrontare uno dei viaggi che sarà indubbiamente tra i più belli della vostra vita, ovvero la luna di miele. Per non dimenticare tutto quello di cui avrete bisogno durante il vostro viaggio di nozze è importante che vi organizziate un po’ di tempo prima, in modo da portare ciò di cui avrete bisogno. Come? Vi aiutiamo noi di ProntoPro con 6 consigli a cui abbiamo pensato per voi!

• Scrivere una lista
Prima di tutto focalizzate bene l’attenzione sulla meta che avete scelto per il vostro  viaggio di nozze, è molto importante per decidere cosa portare e cosa lasciare a casa. Se ad esempio avete scelto spiagge tropicali riempite la valigia di costumi da bagno, parei, vestini, pantaloncini e magliette facilmente abbinabili. Portate con voi anche qualcosa che possa proteggervi dal fresco della sera e soprattutto…un paio di scarpe comode! Nella lista non dimenticate di inserire caricabatterie degli smartphone, ciabatte, un foulard multiuso, spazzolino e farmaci giornalieri e occasionali come per mal di testa o disturbi intestinali, molto frequenti quando si cambia città.

• Calcolare i giorni di permanenza:
Per fare bene la valigia, bisogna calcolare i giorni di permanenza in viaggio. Capirete di averla fatta bene se al ritorno non avrete indumenti rimasti inutilizzati in valigia!

• Scegliere una valigia leggera
Molto importante è anche la scelta della valigia giusta. Evitate quelle eccessivamente pesanti, finirebbero per rubare chili da portare con voi. Sceglietene una leggera e, possibilmente, con più scomparti e tasche, dove poter organizzare bene le cose da portare, come uno spazio per i vestiti, uno per le scarpe, e altri per cosmetici e gioielli.

• Riporre bene gli indumenti
Un trucco per far sì che in valigia entri proprio tutto, senza dover rinunciare a quella gonna che vi piace tanto, è di piegare bene ogni indumento prima di riporlo dentro.

• Non dimenticare di pesare la valigia
Una volta chiusa la valigia non dimenticatevi di pesarla e soprattutto informatevi sulle condizioni di volo, quindi sul peso da poter imbarcare, sul tipo di bagaglio a mano, ecc. È molto importante conoscere prima queste cose, onde evitare di dover pagare supplementi il giorno della partenza.

• Il bagaglio a mano: lo zaino
Una soluzione molto efficace è portare con voi uno zaino come bagaglio a mano, in cui inserire le cose più pesanti, come ad esempio il tablet o cose più delicate che in valigia potrebbero rompersi. Nel bagaglio a mano portate comunque un piccolo necessaire: spazzolino e dentifricio, un ricambio di biancheria intima e altre cose che potrebbero tornare utili in caso di lunghe attese all’aeroporto o ritardo nella consegna dei bagagli.

• Disfare la valigia all’arrivo
Una volta in albergo, disfate la valigia: fate prendere aria ai vostri abiti, sistemandoli sulle grucce. Per ravvivare velocemente un vestito un po’ sgualcito, basta appenderlo nella stanza da bagno mentre fate la doccia: il vapore distenderà tutte le pieghe senza bisogno del ferro.

• Non portare il superfluo
È molto comune tra le donne cercare di portare tutto il possibile con sé durante una vacanza, ma sarebbe meglio lasciare a casa le cose non indispensabili, che occuperebbero soltanto spazio nella valigia. Ad esempio, evitate di portare con voi tutto il vostro beautycase e riducetelo all’essenziale.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi