Come organizzare un viaggio fai da te

Come organizzare un viaggio fai da te

Avete finalmente preso la decisione di organizzare un viaggio fai da te, ma è la prima volta e non sapete neanche da che parte cominciare? Niente panico… in realtà pian piano, scoprirete quanto questa scelta sarà conveniente! Ci sono ovviamente, una serie di cose che dovrete preparare e gestire per tempo, andiamo a scoprire di cosa di tratta!

Spostamenti, alloggi e tour

Già dal titolo di questo paragrafo, potrete immaginare quali siano le cose che sono fondamentali da decidere in anticipo. A prescindere dalla destinazione scelta, che rappresenta il primo grande step, il percorso da seguire, è considerato “standard”.

Se la vostra intenzione, è quella di fare un viaggio, ma senza dovervi allontanare troppo, ad esempio abitate a Roma e vorreste girare alcuni dei paesi più belli della penisola, potreste tranquillamente spostarvi con la vostra auto, senza il bisogno di dover prenotare voli.Inutile dire che, alcune accortezze, sono indispensabili quando si decide di viaggiare in questo modo: tenete conto dei costi di rifornimento durante la vostra vacanza, e, non meno importante, di controllare che le vostre assicurazioni auto, siano in regola, al fine di evitare brutte sorprese!

Se invece, avete voglia di allontanarvi, la prenotazione dei biglietti aerei, è sicuramente una delle prime cose da fare: sarà più facile organizzare l’itinerario, se saprete il giorno della partenza e quello del ritorno, insieme ai rispettivi orari.

Se avete la schedulazione pronta, prenotare l’hotel in anticipo permette di scegliere con calma a di trovare le migliori offerte: non c’è motivo per arrivare a destinazione senza avere già un posto in cui dormire.

Se invece, avete intenzione di viaggiare per lunghi periodi o senza voler programmare niente, prenotate soltanto la prima notte: molti paesi infatti richiedono la prenotazione della prima notte anche per ottenere il visto.

Una volta che le prenotazioni sono state effettuate presso gli hotel, è buona abitudine comunque chiamare le strutture qualche giorno prima il vostro arrivo, per avere la conferma della disponibilità della vostra stanza.

Oltre agli alberghi inoltre potete comprare i biglietti per le visite, i biglietti di eventuali viaggi in treno, entrate ai parchi, eventuali tour giornalieri. Per le varie attività anche in questo caso, è sempre meglio prenotare in anticipo, soprattutto se è altissima stagione. Prenotare prima consente anche di cercare le offerte e di scegliere tra diversi tour.

3,2,1…Via

Ora che è tutto pronto, e il giorno della partenza è finalmente arrivato, prima di poter uscire definitivamente da casa, è bene controllare per l’ultima volta di avere con sé:

  • Documenti personali, visto, passaporto;

  • Fotocopie del contratto di assicurazione di viaggio;

  • Fotocopie del passaporto;

  • Fotocopie di tutte le prenotazioni effettuate;

  • Due o più fotocopie dei biglietti elettronici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi