Viaggiare in libertà

Una delle pecche più significative di una partenza risiede nell'alloggio: trovare il proprio comfort non è mai una cosa semplice. Trovare la propria comodità durante uno spostamento o mentre si sta visitando un'altra città, può risultare estremamente complicato, perché non si ha il proprio bagno, non si dorme dentro le proprie lenzuola e, soprattutto, la cucina varia in base allo chef. L'ideale sarebbe mettere quattro ruote sotto la propria casa così da poterla spostare con tutto quello che ha dentro: quando si parte, inevitabilmente si dimentica qualcosa di importante, come un caricabatteria o la macchina fotografica. Come risolvere per cui la scomodità di doversi necessariamente adattarsi ad un luogo abitativo durante un viaggio? In maniera estremamente logica, ovvero acquistando un camper.

Spostare la propria dimora

La vendita camper è molto gettonata e, una delle agenzie che se ne occupa, è “Il mio camper”, la quale si premura di esporre i vantaggi che si acquisiscono quando si acquista una casa mobile, scrigno dei propri effetti personali. Un camper rappresenta un vantaggio sotto molti punti di vista, uno dei quali è il potersi muovere ovunque non avendo il dilemma dell'hotel da scegliere e, soprattutto, senza limitazioni temporali vincolati dal volo che non si deve assolutamente perdere. Gli hotel, rispetto a alla vita su ruote, sono realtà dispendiose e invadenti: Il servizio in camera, il frigobar,  gli optional relax come il wi-fi, per non parlare del personale che, quotidianamente pulisce la propria camera spostando ed ordinando i propri oggetti personali. Insomma, l'hotel, per quanto lussuoso possa essere, non potrà mai offrire quella dimensione di privacy che, casa propria può offrire. Purtroppo però, sebbene da un lato la libertà del camper sia insostituibile, dall'altro bisogna far anche bene i calcoli per quanto riguarda il carburante, il quale non spunterà magicamente nel proprio serbatoio.

Le prospettive del camper

Il settore del camper, ogni anno, vede la presenza di un crescente numero di veicoli, la quale stimola quotidianamente nuovi acquirenti e la produzione di nuovi modelli, allestimenti, aree attrezzate, accessori e meccaniche sempre più innovativi. L'obiettivo di chi si muove in camper, dopo aver visitato il luogo dei sogni, è quello di trovare le giuste strutture per la sosta, le quali variano di paese   in paese: oggi la disponibilità di spazi attrezzati è di gran lunga superiore a qualche anno fa e, soprattutto, la moda del viaggio in libertà riuscirà ad avere la meglio sulle leggi del mercato, che arriveranno sempre più a soddisfare i proprietari di una casa su quattro ruote.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi