Perché Kessié litiga in panchina con Biglia poi le scuse di entrambi in diretta tv

Perché Kessié litiga in panchina con Biglia poi le scuse di entrambi in diretta tv

Record d’incassi e tutto esaurito sugli spalti, grande spettacolo in campo ed elettricità in panchina. Milan-Inter 2-3 è stato tutto questo. Tra le immagini più curiose quelle che hanno visto protagonisti Frank Kessié e Lucas Biglia in panchina: il centrocampista ivoriano si è letteralmente infuriato con l’argentino, e ha quasi cercato il confronto fisico con gli altri giocatori rossoneri che hanno fatto fatica a trattenerlo. Dopo la brutta figura hanno deciso di metterci la faccia presentandosi ai microfoni di Sky.

  • Il primo a parlare è stato l’ex atalantino per chiedere scusa al compagno e a tutto l’ambiente: “Avevo dentro una gran voglia di vincere, sono uscito un po’ nervoso. Chiedo scusa a Lucas, ha più anni di me e devo imparare da lui, chiedo scusa anche ai tifosi e al mister”.
  • Sulla stessa lunghezza d’onda anche Biglia che si è preso le sue responsabilità: “Il primo responsabile sono io, lui sa cosa gli ho detto, abbiamo chiarito tra noi. Abbiamo fatto una figuraccia, dispiace per tutti, non è una figura da fare. Vogliamo vincere tutti, è una cosa che non dobbiamo fare davanti a tutti. Siamo qui per chiedere scusa a società, ai tifosi e al mister, ci mette tanto per il gruppo. Mi vergogno, mi prendo la responsabilità, sono più vecchio di lui, devo essere tranquillo”.

Frank Kessié, rissa sfiorata con Biglia in panchina in Milan-Inter

Ma cosa è successo tra Kessié e Biglia? Cosa ha fatto perdere le staffe all’ex Atalanta? Episodio a dir poco curioso nel corso di Milan-Inter. Al minuto 75 poco dopo il gol di Musacchio con la squadra di Gattuso protesa in avanti alla ricerca del 3-3, sulla panchina della formazione milanista si è scatenato il parapiglia. Le telecamere hanno immortalato un Frank Kessié letteralmente infuriato e incontenibile. Nel mirino del centrocampista ex Atalanta uscito dal campo pochi minuti prima il compagno di reparto Biglia. Momenti di altissima tensione con l’ivoriano che ha attaccato a più riprese l’ex Lazio. Se quest’ultimo è rimasto al suo posto girandosi poche volte, Kessié ha dato l’impressione di voler cercare il confronto fisico. Abate e Rodriguez hanno cercato di contenere il mediano, facendo molta fatica con la situazione che è tornata alla normalità dopo qualche minuto.

Cosa è successo tra Kessié e Biglia, perché l’ivoriano si è infuriato con l’ex Lazio

Ma perché Frank Kessié ha perso letteralmente le staffe con Lucas Biglia? Cosa ha generato la furia del mediano africano? Secondo quanto riportato da Sky Sport, tutto sarebbe nato al momento del cambio di Kessié che Gattuso ha deciso di richiamare in panchina, per inserire Cutrone e aumentare il peso offensivo dei suoi. Il giocatore ex Atalanta deluso per la situazione  e per il cambio si è tolto la maglia ed è stato richiamato da Biglia che dal canto suo ha chiesto maggiore rispetto per il giocatore neoentrato. E’ volata qualche parola di troppo, e alla fine la situazione ha seriamente rischiato di finire in malo modo.

Fonte: Perché Kessié litiga in panchina con Biglia poi le scuse di entrambi in diretta tv

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi