La F1 distribuisce i premi in denaro alle scuderie, Ferrari incasserà più di Mercedes

La F1 distribuisce i premi in denaro alle scuderie, Ferrari incasserà più di Mercedes
in foto: Leclerc esce dal box Ferrari – Foto Ferrari

Il titolo manca ormai da 10 anni, ma la Ferrari continua a essere il team più pagato dalla Formula 1. La stagione 2019 sta per iniziare e per i team è già tempo di cominciare a fare i conti sugli incassi che arriveranno grazie ai premi in denaro che Liberty Media distribuirà sulla base di diversi fattori come il piazzamento nello scorso campionato, il bonus costruttori o, nel caso del Cavallino, della presenza costante nel mondiale.

Ferrari la più ricca davanti a Mercedes

Secondo quanto riportato dal sito Racefans saranno ben 205 milioni di dollari quelli incassati dalla scuderia italiana grazie a 35 distribuiti a tutti i team che si sono classificati in almeno due delle ultime tre stagioni in top ten, 2° posto della passata stagione che frutterà 56 milioni, al bonus costruttori dal quale ne arriveranno altri 41 e infine al bonus storico, unico team di Formula 1 a percepirlo, che farà arrivare nella casse della Rossa altri 73 milioni di dollari di bonus storico per il semplice fatto di essere l’unica scuderia presente in tutte le edizioni del mondiale. Una somma importante che rende la Ferrari il team più ricco della Formula 1, anche più della Mercedes che secondo le previsioni incasserà 177 milioni di dollari.

Ferrari e Mercedes – LaPressein foto: Ferrari e Mercedes – LaPresse

Incassi importanti anche per McLaren e Williams

Al terzo posto, rispettando quella che è stata la classifica della passata stagione, ecco la Red Bull con 152 milioni che sale sul podio grazie anche al bonus “constructors championship“. Dietro tutte le altre con la McLaren a prendersi il 4° posto con 100 milioni – ultima a beneficiare di bonus costruttori – con la Williams che ricava 60 milioni e si piazza davanti a Toro Rosso, Sauber e Racing Point. Proprio quest’ultima, nonostante si tratti a tutti gli effetti di una scuderia neo-entrata e quindi non in grado di soddisfare il requisito dei piazzamenti, ha potuto beneficiare comunque del bonus legato ai piazzamenti. Numeri importanti per i team che, grazie a questa cifra, potranno programma sviluppi e strategie in vista del mondiale che sta per iniziare dando vita così a una lotta sempre più serrata e spettacolare.

I PREMI IN DENARO ALLE SCUDERIE

Ferrari: 205 milioni di dollari
Mercedes: 177 milioni di dollari
Red Bull: 152 milioni di dollari
McLaren: 100 milioni di dollari
Renault: 73 milioni di dollari
Haas: 70 milioni di dollari
Williams: 60 milioni di dollari
Racing Point: 59 milioni di dollari
Sauber: 56 milioni di dollari
Toro Rosso: 52 milioni di dollari

Fonte: La F1 distribuisce i premi in denaro alle scuderie, Ferrari incasserà più di Mercedes

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi