L’Australia come scelta di viaggio e di vita

Si può scegliere l'Australia come meta di viaggio per diversi motivi: la bellezza dei suoi sterminati paesaggi naturali, la commistione di etnie da esplorare in tutta la loro diversità e ricchezza culturale, e l'equilibrio perfetto fra la natura e la crescita economica, che ne fa un paese appetibile per una scelta di vita.

l'Australia è inoltre il luogo ideale per unire un'esperienza di vita all'estero con lo studio o il perfezionamento della lingua inglese.

I documenti necessari per partire per l'Australia

Che l'obiettivo sia un semplice viaggio di conoscenza o un progetto di vita a lungo termine, la prima cosa da fare è informarsi sui documenti indispensabili da procurarsi prima della partenza, proprio come in ogni altra nazione.

Innanzitutto è necessario procurarsi il visto di ingresso: per averlo ci si può recare direttamente all'ambasciata dell'Australia a Roma, oppure sfruttare le infinite potenzialità del web per ottenerlo in tempi più brevi.

La tipologia di visto da procurarsi non è uguale per tutti: se si decide infatti per un periodo di studio nella rossa terra australiana, il documento da procurarsi sarà uno Student Visa, con il quale è possibile anche svolgere un lavoro part – time, per un massimo 20 ore settimanali.

Per ottenere invece un visto utile per lavorare e studiare in Australia ci si imbatte in una piccola restrizione, di tipo anagrafico: per partecipare al programma di Working Holiday è necessario infatti rientrare nella fascia di età compresa fra i 18 e i 30 anni.

Studiare e lavorare in Australia: si può, se sai come fare

Il Working Holiday dà la possibilità di abbinare allo studio un'attività lavorativa che possa in qualche modo tamponare le spese universitarie.  È importante però sapere in quali ambiti cercare lavoro; per un periodo breve, gli impieghi ai quali puntare si riassumono in quei lavori temporanei molto diffusi anche in Europa: dall'operatore di call center, al cameriere nella ristorazione, o un impiego come commesso in un negozio.

Tuttavia in Australia, per chi fosse disposto a compiere un lavoro un po' più faticoso degli altri, è consigliabile proporsi nel campo dell'agricoltura, essendo quello dell'agricoltore un lavoro ben retribuito rispetto agli altri.

Come ottenere uno Student Visa e partecipare a un programma di Working Holiday

Il documento più importante da procurarsi è una copia del casellario giudiziario e dei carichi pendenti, che andrà tradotto anche in inglese: per farlo è caldamente consigliato rivolgersi a un'agenzia di traduzioni online di riconosciuta competenza.

Sarà poi necessario presentare copia della certificazione di iscrizione all'università, insieme al passaporto in corso di validità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi