Destination wedding: perché gli stranieri preferiscono l’Italia?

Viaggiare può avere diverse motivazioni: c'è chi lo fa per divertimento, chi per lavoro, chi è alla ricerca di se stesso e chi vuole scoprire culture diverse. E poi c'è chi viaggia per sposarsi, una nuova moda chiamata "destination wedding" che sta letteralmente spopolando in tutto il mondo. L'Italia è una delle mete più gettonate, perché evidentemente il fascino del Belpaese, che può vantare un patrimonio artistico, culturale e naturale invidiabile, non muore mai. Al primo posto ci sono le città d'arte come Roma, Firenze e Venezia che ammaliano i turisti con le loro attrattive turistiche. A seguire ci sono paesaggi di indicibile bellezza come la costiera amalfitana, Portofino, l'Umbria, la Toscana, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, il lago di Como ed il lago di Garda. La maggior parte dei turisti che sceglie il Belpaese per sposarsi è prevalentemente inglese, statunitense, russa e indiana.

Sono persone alle quali di certo non mancano i soldi, quindi non hanno problemi a prenotare interi alberghi per far pernottare i loro ospiti. In genere le location preferite sono ville d'epoca, fascinosi resort, vecchi castelli o casolari rimodernati con classe e gusto. Ed i parenti che restano a casa? Solitamente al loro ritorno gli sposi organizzano una piccola festa, portando magari qualche souvenir dall'Italia per far rivivere anche a loro lo spirito del matrimonio.

Da un punto di vista logistico le cose sono un po' complicate, poiché i futuri sposi non possono essere presenti sul posto e magari non parlano neanche bene l'italiano. In questi casi devono affidarsi ad una wedding planner, che deve essere in grado di gestire una moltitudine di compiti anche da lontano, con la capacità di parlare almeno la lingua inglese. La professionista dovrà quindi pensare ai servizi principali, come il fioraio, il fotografo matrimonio, il ristorante, il catering, l'estetista, ecc. Tutti i dettagli verranno ultimati al telefono oppure su Internet via email, chat o videochiamate, mentre altri verranno definiti direttamente sul posto.

Perché gli sposi per il destination wedding scelgono l'Italia? Come detto anticipatamente l'Italia è un paese dal fascino intramontabile, con bellezze naturali ed artistiche da favola. Non bisogna dimenticare inoltre che l'Italia è anche un paese di migranti ancora oggi, così molti italiani espatriati che vivono all'estero vogliono tornare al loro paese almeno per sposarsi insieme ai propri cari. Tra gli sposi stranieri c'è infatti una percentuale piuttosto alta di italiani che vivono all'estero. Altri invece si sono innamorati proprio in Italia, o semplicemente vogliono suggellare il loro amore in qualche romantico borgo dello Stivale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi