Hainan offrirà ingresso senza visto a turisti di 59 paesi

Con la nuova regolamentazione, i turisti individuali e in gruppo provenienti da 59 paesi, tra cui Russia, Gran Bretagna, Francia, Germania e Stati Uniti, possono visitare Hainan senza visto e soggiornarvi fino a 30 giorni a condizione che prenotino il loro tour con agenzie di viaggio.

Hainan ha offerto un soggiorno senza visto di 15 giorni a turisti di gruppo di 21 paesi fin dal 2000, ed ha aggiunto alla lista altri cinque paesi nel 2010.

‘Nell”estendere la politica ai viaggiatori individuali e il soggiorno fino a 30 giorni, il governo punta ad attrarre più turisti internazionali, alimentare l”industria del turismo e soddisfare le esigenze dei cittadini stranieri,’ ha detto il vice direttore dell”Amministrazione Qu Yunhai.

L”ingresso facilitato senza visto per Hainan è parte dell”impegno della Cina per trasformare la provincia in ‘un porto di libero scambio con caratteristiche cinesi,’ come affermato nelle linee guida del sostegno a Hainan per approfondire le riforme e l”apertura, emesse sabato dalle autorità centrali.

L”isola è diventata negli ultimi anni una nota destinazione tropicale per i turisti stranieri, che sono stati oltre 1,1 milioni nel 2017, quasi il 50 percento in più dell”anno precedente.

L”anno scorso, Hainan ha accolto quasi 320.000 turisti da 26 paesi con ingresso senza visto, tre volte e mezza il numero registrato nel 2016. I turisti provenienti da Indonesia, Kazakhstan, Malesia, Corea del Sud e Russia hanno rappresentato oltre il 90 percento del totale.

‘La policy infonderà nuova vitalità a Hainan e ci avvicinerà di più al nostro obiettivo di diventare una destinazione di classe internazionale,’ ha detto Sun Ying, direttore della Commissione per lo sviluppo del turismo di Hainan.

L”associazione delle agenzie di viaggio di Haikou, capitale di Hainan, intende offrire formazione linguistica e culturale agli impiegati di oltre 200 agenzie di viaggio locali, a detta di Mai Weiwen, segretario generale dell”associazione.

Più voli diretti sono pianificati per i paesi con ingresso senza visto. Hainan ha già 57 voli internazionali per paesi come Germania, Malesia e Thailandia, con piani per almeno 16 nuove rotte internazionali entro quest”anno. Si punta ad avere almeno 100 rotte internazionali entro il 2020.

HAIKOU, Cina, 20 aprile 2018 /PRNewswire/ — La Cina offrirà un ingresso senza visto a Hainan allargato ai turisti di 59 paesi a partire dal 1° maggio, una mossa in sostegno alle riforme e all”apertura nella provincia insulare più meridionale del paese, come annunciato mercoledì dall”Amministrazione statale per l”immigrazione. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi