Il nuovo portale di seconda mano: Usato.it

Con l’avvento della tecnologia si sono moltiplicate le occasioni in cui è possibile risparmiare, ma anche guadagnare, effettuando la compra-vendita di usato su apposite piattaforme.

Una di queste è Usato.it  dove è possibile pubblicare annunci gratuiti in merito a moltissime categorie; il sito infatti spazia dai “motori” all'”arredamento casa”, dall'”abbigliamento e i suoi accessori” al “lavoro”.

 

Indice

  1. Come pubblicare un annuncio

  2. I diversi modi di effettuare una ricerca
  3. Conclusioni

 

Come pubblicare un annuncio

Pubblicare un annuncio su Usato.it è molto semplice ma per poterlo fare bisogna avere un requisito fondamentale, ovvero essere registrato sulla piattaforma; per poterlo fare basta cliccare sul link apposito in alto a sinistra.

Anche questa procedura, però, è molto semplice ed intuitiva in quanto bisogna indicare nell’ordine:

  • il nome con cui si viene riconosciuti
  • la mail con cui ci si vuole registrare (indispensabile per la conferma)
  • la password da inserire
  • la conferma della password.

Anche se non è specificato da nessuna parte, la password deve essere lunga almeno 8 caratteri e, soprattutto, non essere monotematica ovvero non può contenere solo numeri o solo lettere.

Una volta terminata tutta la procedura è quindi possibile pubblicare il proprio annuncio cliccando sull’apposito pulsante in alto a sinistra.

Si viene indirizzati su di una pagina apposita dove bisogna scegliere la voce relativo all’annuncio che è inserita all’interno di una delle categorie (“Motori”, “Lavoro”, “Immobili”, “Elettronica”, “Per la Casa e l’Ufficio”, “Abbigliamento e accessori”, “Tutto per i bambini”, “Libri Film e Musica”, “Sport & Hobby”, “Tutto per Animali” e “Salute e benessere”).

Inserire quindi il titolo dell’inserzione e, successivamente, la sua descrizione e il prezzo a cui si vuole vendere scegliendo la valuta di riferimento (Euro €, Dollari $ o Pound £); se si desidera è anche possibile caricare una o più immagini di ciò che si vuole vendere.

A questo punto si attiva la seconda parte che è quella relativa a dove deve essere pubblicato l’annuncio, e alle opzioni dello stesso andando a scegliere la provincia di riferimento (in questo caso Lecce) e, successivamente, la città all’interno della provincia.

Una volta selezionati entrambi bisogna inserire la tipologia dell’annuncio (si vende o si cerca?) il prezzo di riferimento e le sue condizioni (trattabili, fatturabili, entrambi, prezzo massimo, prezzo minimo) oltre all’oggetto, alla marca e al modello.

Una volta inseriti tutti questi parametri, è possibile pubblicare l’annuncio facendo click sul’apposito pulsante in basso a destra.

 

I diversi modi di effettuare una ricerca

Il sito può comunque essere utilizzato anche da coloro che non sono iscritti alla piattaforma in quanto oltre a inserire annunci si possono effettuare delle operazioni di ricerca, all’interno delle varie categorie, in modo da trovare ciò di cui si ha bisogno.

A tal proposito, però, bisogna premettere che è possibile visualizzare esclusivamente quelle categorie in cui è stato immesso almeno un annuncio e che questo deve essere ancora presente nel sito.

Per ricercare si possono intraprendere due strade: la prima è quella di inserire direttamente che cosa si vuole cercare (es. “appartamento attico”) scegliendo la rispettiva sottocategoria (”Case e appartamenti in vendita”) nella barra di ricerca sotto l’intestazione.

La seconda è quella di andare a cliccare su una delle macro-categorie che sono presenti sulla pagina (in questo caso “Immobili”).

In entrambi i casi si verrà reindirizzati sulla pagina di competenza (nell’esempio ”Immobili Lecce”) dove sono contenute tutte le descrizioni degli annunci presenti sul sito.

Andando a cliccare sul link dell’annuncio si apre la pagina descrittiva dello stesso dove sono presenti tutti i parametri che sono stati descritti nel paragrafo relativo all’inserzione.

 

Conclusioni

Il sito può essere quindi un ottimo strumento che non solo sta aumentando in modo considerevole il numero degli annunci, ma consente anche di poter mettere a disposizione, vendere e/o affittare qualsiasi tipo di oggetto o immobile.

Inoltre consente di poter ricercare qualcosa che possa risolvere uno specifico problema o una necessità andando quindi a risparmiare e attivando di conseguenza quel processo virtuoso che viene chiamato “Economia Circolare” in modo semplice, rapido e intuitivo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi