Lecce2019 - Città candidata Capitale Europea della cultura

english

Lecce 2019 su Facebook Lecce 2019 su Twitter Lecce 2019 su Instagram Lecce 2019 su YouTube Invia una mail allo staff
Newsletter

Le otto utopie

Le otto utopie per Lecce2019

Per Lecce2019 abbiamo immaginato otto Utopie. Queste costituiscono il processo di Reinventare Eutopia che impegnerà il territorio da oggi sino al 2019. E oltre.

L'anno in sé rappresenta in realtà un'opportunità per riflettere, analizzare, valutare e trasferire risultati intermedi in format giocosi e creativi.
Il 2019 sarà l'anno celebrativo di un processo durato sei anni, ma anche il trampolino di lancio per gli anni a venire, in cui l'incontro tra Utopie genereranno il famoso "salto" per reinventare noi stessi con un effetto bottom-up. Solo nella contaminazione e nell'interdisciplinarietà le utopie possono connettersi e creare vera innovazione.



DEMOCRAtopia

Modello per la partecipazione democratica, amministrazione & governance

L'EUTOPIA principale per gli anni fino al 2019 è la DEMOCRAtopia. Sarà fondamentale nella creazione di un clima di fiducia, consapevolezza, spirito collaborativo e responsabilità. DEMOCRAtopia sarà lo strumento attraverso cui si individueranno i temi e si rifletterà sulle priorità della Capitale della cultura. Investirà anche le pubbliche amministrazioni trasformandole in amministrazioni creative, capaci di andare oltre i settori e cooperare con la società civile, rappresentando un elemento centrale di questa Utopia.
La DEMOCRAtopia è la città che noi intendiamo costruire come risultato dell'esperienza e del sapere collettivo dei suoi cittadini. Una democrazia intesa come un processo di dialogo. Una pratica quotidiana, non una preferenza data ogni cinque anni nella cabina elettorale. Si tratta di un processo che porrà il cittadino al centro dello sviluppo, rispettando bisogni e sogni dell'individuo. È un luogo in cui ogni voce che sarà ascoltata.

Torna all'elenco delle utopie


POLIStopia

Modello per il benessere sociale, l'inclusione & l'accessibilità

POLIStopia è un modello urbano e sociale incentrato sull'inclusione e l'accessibilità, secondo cui l'estromissione di un individuo comporta una perdita di valore. Ogni individuo rappresenta infatti una risorsa, mentre la partecipazione di tutti si realizza con il minimo di marginalizzazione e il massimo coinvolgimento. POLIStopia è la città aperta a tutti, in tutte le occasioni.
La responsabilità culturale trasforma le persone con speciali esigenze in persone con abilità speciali, l'avidità in una cultura di generosità e solidarietà.

Torna all'elenco delle utopie


EDUtopia

Modello per la conoscenza attraverso una rivoluzione nel sistema dell'istruzione

Per muoversi verso la DEMOCRAtopia e la POLIStopia sarà necessaria una cittadinanza attiva. Affinché una persona sia indipendente, la conoscenza e una formazione sono condizioni di base per conferirle responsabilità e potere. Lo sviluppo di una coscienza critica verso se stessi, verso il proprio bagaglio culturale e il mondo, è necessario per trasformare i valori individuali in valori collettivi attraverso l'interazione sociale. EDUtopia è il modello in cui i luoghi di educazione e istruzione diventano strutture aperte alla città; un modello di valori inclusivi, in cui si insegna e si impara allo stesso tempo; dove tutti sono protagonisti del loro processo di apprendimento. Un luogo in cui non esistono allievi senza talento e, allo stesso tempo, in grado di riconosce i loro talenti individuali, soddisfando obiettivi e sogni attraverso la nostra Rivoluzione dell'Istruzione.

Torna all'elenco delle utopie


TALENtopia

Modello per la valorizzazione del potenziale umano & gioventù

Di concerto a EDUtopia, che si occuperà di istruzione, TALENtopia si concentrerà invece sullo sviluppo del potenziale umano. È incredibile come ci si preoccupi della crisi finanziaria e climatica, senza prestare alcuna attenzione alla crisi delle risorse umane, il che comporta uno spreco dei talenti. In questo modo abbiamo sprecato moltissime risorse, trascurando l'esperienza del singolo e il patrimonio dei saperi delle comunità.
TALENtopia è la trasformazione di Lecce e delle altre realtà del territorio in un ecosistema creativo delle Comunità del Sapere, che crescerà con gli scambi, la pluralità di esperienze, valori sociali di tutti i partecipanti, nel rispetto del territorio, del paesaggio e di loro stessi.

Torna all'elenco delle utopie


PROFItopia

Modello per nuovi modi di fare economia, lo sviluppo di posti di lavoro & cooperazione

L'economia prospera grazie a talento e sapere. Il potenziale umano è una preziosa 'fonte-risorsa' nel nostro modello di PROFItopia: il benessere degli individui non dipende infatti solo dalla soddisfazione dei loro bisogni materiali, ma anche dalla soddisfazione dei loro bisogni sociali, come fiducia, amicizia, famiglia e solidarietà.
Questi nuovi modelli saranno sviluppati in conformità con l'articolo 41 della nostra Costituzione che recita: "L'iniziativa economica [...] non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali". PROFItopia è un luogo in cui la società civile è impegnata attivamente nella sfera pubblica e privata, al fine di ottimizzare le aspirazioni e i sogni di tutti e creare, in tal modo, un'economia di comunità basata sul Profitto per tutti, dando la possibilità a tutti di scegliere il proprio stile di vita. PROFItopia genera un'economia che recherà vantaggio sia agli imprenditori che ai lavoratori, così come alle comunità e all'ambiente.

Torna all'elenco delle utopie


ECOtopia

Modello per la autosostenibilità, l'ambiente & l'umanizzazione della medicina

L'utilizzo corretto dell'ambiente e la nostra riconciliazione con esso rappresentano il fulcro centrale di ECOtopia. La mancanza di una pianificazione sostenibile, il flusso di turismo stagionale e l'avidità economica hanno portato a uno sviluppo urbano rapido e squilibrato del nostro territorio. Le città hanno perso l'antico rapporto con i paesaggi rurali. Questo ha messo a nudo i problemi connessi con un moderno sviluppo urbano, così come la bassa qualità e la mono-funzionalità delle periferie.
ECOtopia guarda alle transizioni del tessuto urbano e delle aree rurali e alle loro connessioni con i due mari, dandoci l'opportunità di pensare in blu e di raccontare noi stessi come una civiltà del Mediterraneo. Man mano che ci riconciliamo con il nostro ambiente, dobbiamo anche guardarci dentro e riconciliarci con i nostri corpi. ECOtopia è il territorio in cui i bisogni umani sono ben bilanciati con quelli della natura, è il luogo in cui le esigenze della nostra anima e dei nostri corpi sono in equilibrio attraverso l'umanizzazione della medicina. È lo stato dell'essere in cui ripensensare alla nostra felicità.

Torna all'elenco delle utopie


ESPERIENtopia

Modello per nuove forme di viaggio, turismo & interazione

Contro il mito moderno dell'Homo Currens, Lecce2019 valorizza il modo di vita lento del Salento. ESPERIENtopia intende promuovere un nuovo modo di vivere un territorio rispettandone le abitudini; saperne di più sulle sue tradizioni; incontrare credi diversi; partecipare a ogni tipo di cultura e, ultimo ma non meno importante, farne uno stile di vita. ESPERIENtopia è la somma di tutte le diverse componenti che collegano cultura contemporanea, patrimonio culturale, tempo libero, gastronomia, sport e nuove forme di mobilità, all'interno dell'Esperienza Salento.
Questo significa anche riappropriazione della conoscenza antica e contemporanea, che ci permetterà di vivere in armonia con il nostro ambiente, riscoprendo il gusto autentico del cibo e recuperando l'abilità manuale di riconnettersi con la terra, anche in ambienti urbani. Noi, che viviamo qui possiamo "riscoprire" il nostro territorio attraverso questo processo, così come il viaggiatore che lo scopre per la prima volta sente la nostra ospitalità, si sente un membro della famiglia, immergendosi nella nostra cultura e, allo stesso tempo, arricchendola.

Torna all'elenco delle utopie


ARTopia

Modello per la creazione artistica & ruolo degli artisti nell'innovazione sociale

Il virus positivo che contamina le Utopie con uno spirito creativo, generando così il cambiamento, ha origine in ARTopia. Sia come catalizzatori di partecipazione attiva, come persone da cui imparare o modelli, gli artisti ricopriranno molti ruoli in questo processo. Contaminando le diverse Utopie, le nutriranno con creatività e spirito giocoso. Assorbendo i bisogni di queste Utopie, il virus positivo si adeguerà alle loro realtà specifiche. Viaggiando attraverso tutte le Utopie, il "virus" permetterà di comunicare tra loro e identificare esigenze comuni, desideri e brame, generando nuova conoscenza e di conseguenza anche innovazione.
L'artista è il connettore e il mediatore tra i diversi campi disciplinari e tra la varietà di linguaggi e culture. È un potente mezzo per coinvolgere la società, diventare il protagonista dell'innovazione sociale, in collaborazione con la cittadinanza. ARTopia è dunque il luogo in cui l'arte e gli artisti contemporanei sono valorizzati, non solo per la loro produzione artistica, ma anche per la loro capacità nel saper guidare un cambiamento desiderato e talvolta inaspettato.

Torna all'elenco delle utopie

Logo di Lecce 2019. Scritta bianca su fondo magenta.

Soci Fondatori

Città di Lecce Città di Brindisi Regione Puglia Provincia di Lecce Università del Salento Camera di commercio di Lecce Fucina Futuro

Partner ufficiali

Confcommercio Lecce - Partner ufficiale di Lecce2019 Quarta Caffè - Partner ufficiale di Lecce2019

|webdesign&code >)))° Big Sur