Lecce2019 - Città candidata Capitale Europea della cultura

english

Lecce 2019 su Facebook Lecce 2019 su Twitter Lecce 2019 su Instagram Lecce 2019 su YouTube Invia una mail allo staff
Newsletter
Focus on //Nasce nel Salento la prima Casa Eutopia//

News e Diario

09 aprile 2014

Focus on //Nasce nel Salento la prima Casa Eutopia//

Taglio del nastro per Casa Eutopia: si è svolta stamattina presso gli spazi di iArchitettura di Lecce la presentazione di un progetto collaborativo voluto da imprenditori, associazioni e cittadini per Lecce2019. Dalle 20 in programma talk, creative labs, mostre d'arte e musica per una festa in piena regola al civico 1 in via Federico D'Aragona.

11 associazioni, 17 aziende e ancora professionisti, enti, artisti e semplici cittadini che hanno deciso di unire le forze e dare il proprio contribuito in questo progetto, animati da un fine solo: quello di essere presenti in questo momento decisivo nel cammino verso il titolo di Capitale Europea della Cultura. Non solo sono i numeri ma i fatti a parlare per Casa Eutopia, la prima del Salento, inaugurata stamattina a Lecce presso gli spazi di iArchitettura del Gruppo Foresta. Una casa per le idee, concetti, visioni e sogni per il territorio ma anche uno spazio fisico aperto al co-working, alla condivisione e allo scambio di esperienze nel segno delle utopie di Lecce2019. L'idea di Casa Eutopia di Lecce2019 è diventata realtà grazie all'impegno e alla generosità di professionisti, operatori culturali e imprese artigiane che, senza contributi economici e tanto meno sponsorizzazioni, stanno investendo tempo e risorse per la trasformazione e condivisione degli spazi e per renderli accessibili a tutti. Un'iniziativa e uno spazio privato che si fa pubblico per accogliere realtà multidisciplinari e i contributi dei cittadini che decideranno di sostenere questa apertura, la prima di un network che sarà presto attivato tra la provincia di Lecce e Brindisi.

"È un appuntamento troppo importante per non essere qui", ha esordito Alfredo Foresta dell'omonimo studio di architettura, tra i promotori e mecenati dell'iniziativa, "per non coinvolgere e non essere coinvolti in questo cammino verso il titolo di Capitale Europea della Cultura. Abbiamo deciso di essere siamo presenti partendo dal territorio, offrendo ciò che siamo, ciò che facciamo, la nostra filiera di rapporti umani e di amicizia, come dimostrano le 17 aziende che hanno risposto alla chiamata per Casa Eutopia". E continua: "Per noi Casa Eutopia rappresenta un vero cantiere di opportunità per la città ma anche per le aziende, che pur vivendo un momento di crisi, sono oggi in prima linea, senza sponsorizzazioni o contributi economici, ma attivando un baratto professionale, lo stesso che sarà alla base del co-working in cantiere per questo spazio".

Sono intervenuti anche Ester Annunziata del Gruppo Foresta, Giacomo Potì di Archistart e Valentina Schito dell'associazione From Zero, attiva nel campo dell'arte giovane che questa sera inaugurerà a Casa Eutopia una collettiva visitabile sino al 2 maggio. "iArchiettura è un nome che trae ispirazione da un'applicazione virtuale", ha chiarito l'architetto Annunziata, "ma anche fisica, una bottega aperta alla città, in cui tutti possono dare il proprio contributo".

La parola è poi passata ai rappresentanti di Micromateria di Presicce e Cra Cra Design di Molfetta che, in qualità di portavoce delle 17 aziende sostenitrici del progetto, hanno ribadito l'importanza di unire le forze per Casa Eutopia, un progetto che rappresenta una vera e propria boccata di ossigeno e una finestra su prospettive e logiche diverse, in cui al centro sono la cultura delle idee e dello scambio. È intervenuto anche Airan Berg, coordinatore artistico di Lecce2019: "La Capitale Europea della Cultura sono le persone. Me ne rendo conto giorno dopo giorno. Quello di Casa Eutopia è un progetto modello per Lecce2019, anche perché non coinvolge solo imprenditori salentini ma tutto il territorio pugliese". Ha poi continuato: "Casa Eutopia non sarà solo un luogo per l'architettura e l'arte, ma attiverà relazioni anche nell'ambito sociale. Sarà una piattaforma di dialogo tra i diversi livelli della società. Tra poco lanceremo anche l'open call per il co-working che sarà ospitato al piano superiore dell'edificio. Ma non dobbiamo fermarci, dobbiamo andare avanti con progetti di questo respiro, soprattutto in questo momento, a pochi mesi dalla consegna del secondo dossier di candidatura".

A conclusione della presentazione le parole del Sindaco di Lecce, Paolo Perrone: "Siamo una comunità in cammino, che si sta ritrovando attorno al progetto di Capitale Europea della Cultura. Tantissimi cittadini e imprenditori stanno investendo concretamente nel processo, come Quarta Caffè e Pellegrinovending, che hanno messo a disposizione del spazio un distributore automatico di caffè, i cui proventi andranno a sostegno dei progetti di Lecce2019. Casa Eutopia sarà lo spazio fisico che racchiuderà l'energia intera di questa comunità in cammino".

L'inaugurazione è fissata stasera alle 20. Sarà una festa in piena regola con creative labs e discussioni pubbliche che vanno sotto il nome di "Thinking before drinking". Poi spazio alla musica con il concerto de La Scimmia e il djset di Tobia Lamare.

Come tutti gli eventi targati Lecce2019, l'evento sarà accessibile grazie alla presenza di rampe e dell'interprete LIS.


CASA EUTOPIA è stata realizzata grazie all'impegno delle imprese Caffè Quarta (Lecce); Calasso Vetreria (Copertino); Caricato Franco falegnameria (Lecce); Cra Cra Design (Modugno); Digital copy (Lecce); Edilmikel (Supersano); Euphorbia (Leverano); Imovepuglia.tv (Lecce); Leccenews24 (Lecce); Marenaci Serramenti (San Cesario di Lecce); Marmeria Luca Russo (Vernole); Mebimport (Leverano); Micromateria (Presicce); Pellegrino Armando impianti tecnologici (Lequile); Pellegrinovending di Giovanni Pellegrino (Lecce); Sallentum Servizi (Leverano); SIE impianti elettrici (Lecce); The Witchonabike (Lecce); delle associazioni Gruppo Foresta (Lecce), Archistart (Roma); AaTD (Lecce); From Zero (Otranto); Il rosa dell'arte (Otranto); I-Project Lab (Lecce); Laboratorio Archimede (Lecce); Osservatorio Tekné (Calimera); Paesaggi urbani (Lecce); Poiesis (Copertino), Punto a sud est (Lecce), The Qube (Lecce) e degli enti Ance Puglia e InArch Puglia.


News



Diario

Logo di Lecce 2019. Scritta bianca su fondo magenta.

Soci Fondatori

Città di Lecce Città di Brindisi Regione Puglia Provincia di Lecce Università del Salento Camera di commercio di Lecce Fucina Futuro

Partner ufficiali

Confcommercio Lecce - Partner ufficiale di Lecce2019 Quarta Caffè - Partner ufficiale di Lecce2019

|webdesign&code >)))° Big Sur